Extra lega LUGLIO 2017
AISI 303 1440 -- €/t
AISI 304 1440 -- €/t
AISI 316 1990 -- €/t
AISI 430F 870 -- €/t
Fixing ottone Milano Odierno
Leghe CW614N - CW617N 5.050 -- €/t
Aggiorna il flash

Get Adobe Flash player

Ultime News

Azienda Acciai Metalli Semilavorati Ancona Castelfidardo
Ancona Acciai Speciali Metalli Castelfidardo
Semilavorati in ottone

OTTONE: produttività e convenienza da scoprire!

L’ottone è una lega di rame e di zinco spesso considerata in modo superficiale attinente ad impieghi di tipo architettonico, per il suo colore caratteristico, forse per la sua somiglianza all’oro. Certamente questo metallo si presta favorevolmente ad un simile ambito di utilizzo, ma non bisogna trascurare anche la sua ottima resa come materiale da costruzione, per le sue elevate caratteristiche, che in molti casi lo rendono superiore ad altri metalli e materiali, sia per le sue peculiarità, sia per i costi di produzione.

In molti casi, i produttori di particolari metallici destinati ai più svariati settori di utilizzo, hanno trovato molto più conveniente realizzare il prodotto finito con questo metallo piuttosto che con altri poiché nonostante il suo costo di partenza sia superiore ad altre tipologie di metalli o leghe, i costi di produzione sono notevolmente contenuti e tali da compensare il maggior costo della materia prima di partenza. Senza contare inoltre sulla sua:

  • elevata conducibilità elettrica e termica
  • superiore resistenza alla corrosione
  • elevata lavorabilità alle macchine utensili
  • eccellenti caratteristiche di saldabilità
  • facilità di rivestimento superficiale
  • proprietà non magnetiche

Questa lega può essere prodotta nelle più svariate forme semilavorate, dalla lastra al nastro, dai rotoli alle bobine, dalle barre forate ai fili, dal tubo alla barra piena nei profili speciali (a disegno) oppure nei profili classici (tondi, quadri, esagoni e piatti), destinati alle lavorazioni meccaniche o allo stampaggio a caldo.

Il nostro cavallo di battaglia è rappresentato soprattutto dalla lega CW614N Trafilata e CW617N Estrusa, largamente impiegate dalle tornerie automatiche per il loro alto grado di lavorabilità. Sono infatti leghe con un contenuto di rame tra il 57 ed il 59%, con il tenore di zinco prossimo al 38-40% e con l’aggiunta di Piombo fino al (2,5-3,5% nella CW614N e 1,6-2,5% nella CW617N) per favorire l’asportazione di truciolo, l’elevata velocità di taglio, la bassa rugosità sulle finiture superficiali, una ridottissima usura degli utensili, la facile evacuazione dei trucioli, con evidenti ed enormi vantaggi sui costi di produzione per ogni pezzo finito.

La lega CW617N (PTL), disponibile dal pronto, è molto richiesta nella comunità europea, particolarmente nel mercato tedesco in quanto usata principalmente negli impianti e macchinari che prevedono lo scorrimento di acqua potabile ad uso alimentare. Sempre per i medesimi scopi, recentemente è cresciuto molto l’interesse intorno alla lega CW510L, disponibile con veloci tempi di allestimento, molto richiesta nel settore alimentare americano (da qui anche la denominazione OT57 Usa).

Tra le leghe maggiormente indicate per l’asportazione di truciolo possiamo offrire inoltre, su allestimento, la CW602N, la CW603N, la CW606N, la CW608N, la CW612N e la CW613N, tutte simili alle prime due precedenti ma con delle piccole differenze di lega per soddisfare al meglio l’esigenza di caratteristiche meccaniche particolari richieste dall’utilizzatore finale. Tutti i settori possono essere interessati dall’utilizzo di queste leghe anche se le principali applicazione si riscontrano nel settore elettrico, (spine morsetti, ecc….), ed in quelli automobilistico e delle minuterie in genere (dall’arredamento alla bulloneria, dalle boccole alla viteria, ecc…).